Collegati con noi

Intrattenimento

La musica solidale di Matteo Farge sull’asse L’Aquila-Napoli

Pubblicata

il

La musica solidale di Matteo Farge sull’asse L’Aquila-Napoli

NAPOLI – La canzone, intrisa di fascino, significato, poesia e melodia è il primo tassello di un importante mosaico riguardante un progetto sociale, culturale musicale patrocinato dalle regioni Abruzzo e Campania. L’occasione per avviare un gemellaggio artistico che andrà a costituire un forte legame tra le due splendide terre.
Con questa iniziativa prende il via dunque una sorta di matrimonio tra l’Abruzzo forte e gentile e la Campania bella ed impossibile che scaturisce in un progetto denominato “L’Aquila-Napoli” ideato da Matteo Farge e dall’etichetta discografica indipendente “Anima Dischi” di Gianluca Occhiuzzi.
Pochi giorni fa il lancio ufficiale del brano di Farge “Vieni a Napoli con me”, un videoclip semplice e pieno di ritmo con fascino e melodia partenopea. E’ possibile ascoltarlo su http://animadischi.it/vieni-a-napoli-con-me e su tutte le altre piattaforme musicali on line.
Si tratta del primo gemellaggio in assoluto tra due regioni italiane legato da contest linguistico e musicale. Tutte le produzioni del progetto portano la firma di Farge con gli arrangiamenti curati dalla Anima Dischi.
In particolare, questo primo videoclip, tutto da ascoltare, viene prodotto anche in collaborazione con il chitarrista Francesco Paolo De Pisi ed il cantautore abruzzese Blessiu.
A “Vieni a Napoli con me” seguirà la pubblicazione di un brano dove protagonista sarà per l’appunto la Città dell’Aquila, raccontata da emozioni e sensazioni dell’autore dei testi Farge.
Il secondo lancio è previsto per il 20 marzo 2023 ovvero durante l’equinozio di primavera, con “L’Aquila Coraggiosa (Ma io non ero Lennon)” e che costituisce il legame diretto con questa prima canzone per dare vita al progetto “L’Aquila-Napoli”.
Inoltre, il progetto è caratterizzato da finalità solidali e sociali, la copertina dall’alto significato simbolico ideata da Farge, sarà riprodotta dal pittore agrigentino Alessandro Capodici (noto nei social come Insodiosfatto) e posta in vendita come un quadro pannello su tela delle dimensioni di 30×40.
Il ricavato della vendita sarà devoluto in beneficenza alla Irccs – Fondazione Stella Maris, impegnata nella realizzazione di un nuovo Polo ospedaliero neuropsichiatrico a Pisa destinato ad accogliere bambini e ragazzi.
“Questo primo brano capofila del progetto – afferma Daniele Imperiale consigliere dell’Ordine dei giornalisti dell’Abruzzo – assume una rilevante importanza non solo sotto il punto di vista canoro e melodico ma soprattutto in ciò che rappresenta e che di fatto avvia a livello di comunicazione. L’intero progetto pone infatti come comune denominatore due regioni affascinanti, legate dalla storia e che sono coprotagoniste per emozioni, sensazioni ed armonizzazioni che vengono cristallizzate nei brani in sequenza. In particolare – conclude -” Vieni a Napoli con me”, è una dedica ad un viaggio ideale celebrativo rivolto ad una città che splende nei cuori di chi ne apprezza sfumature e forti emozioni”.

Continua a leggere
Generated by Feedzy