Collegati con noi

Wine&Food

Pastry Bit Competition, una nuova sfida del Molino Dallagiovanna

Pubblicata

il

Krapfen web

TORINO – Dopo l’avvio della Pizza Bit Competition nel 2021, che ha visto l’adesione di oltre 400 pizzaioli professionisti in gara a partire da febbraio di quest’anno, Molino Dallagiovanna è pronta a lanciare una nuova sfida, questa volta dedicata ai talenti della pasticceria: la Pastry Bit Competition. Promotore di questo nuovo progetto, insieme a Molino Dallagiovanna, è il maestro Leonardo Di Carlo, pioniere della Pasticceria Scientifica che ha rivoluzionato il modo di lavorare in laboratorio con metodi semplificati a favore di risparmio di tempo, energie e qualità della vita del pasticcere moderno.
Anche per Pastry Bit Competition Molino Dallagiovanna si avvarrà della collaborazione come media partner del Gambero Rosso, primo gruppo editoriale multimediale enogastronomico in Italia.
È possibile iscriversi dal 22 gennaio al 31 marzo sul sito di Molino Dallagiovanna compilando l’apposito form presente, insieme al regolamento, nella sezione dedicata all’iniziativa https://www.dallagiovanna.it/pastry-bit-competition. L’iscrizione è gratuita.
Pastry Bit Competition è un contest che si snoda in tutta Italia e mira a coinvolgere i professionisti italiani in grado di interpretare al meglio il concetto di pasticceria smart e moderna. Requisito fondamentale è applicare un metodo di lavoro ‘intelligente’ che prevede la semplificazione dei processi, combinata a fantasia e creatività, con un’attenzione quindi non solo al ‘cosa’, ma anche al ‘come’.
Chi tra i 180 pasticceri ai nastri di partenza farà sentire più forte il suo ‘personal bit’ diventerà il Dallagiovanna Pastry Ambassador 2024, il volto ufficiale del Molino per la pasticceria in Italia e nel mondo, che affiancherà l’azienda in fiere ed eventi.
La competizione si svilupperà a partire da maggio 2022 in 9 Gare Regionali, alle quali parteciperanno 20 pasticceri per tappa, che si cimenteranno nella preparazione della Millefoglie. La gara continuerà con le 3 semifinali tra gennaio e febbraio 2023, che si svolgeranno in altrettante località sciistiche in Valle d’Aosta, Trentino e Lombardia, che coinvolgeranno i 27 professionisti selezionati. Protagonista in questo caso la Cake. La fase finale si articolerà in due momenti: il primo a giugno 2023 in CAST Alimenti, la Scuola dei mestieri del gusto di Brescia di cui Molino Dallagiovanna è partner da molti anni a sostegno della formazione e dell’eccellenza delle professioni, il secondo a settembre presso la sede del Molino. In CAST Alimenti i 9 pasticceri finalisti dovranno realizzare un dolce lievitato da colazione fritto e non sfogliato; al Molino l’ultima sfida consisterà nella valutazione del panettone.
A giudicare i pasticceri in gara sarà una giuria qualificata composta da esperti, blogger e giornalisti del settore, tra i quali rappresentanti del Gambero Rosso. In occasione delle tre semifinali, alla giuria di esperti si affiancherà una giuria popolare. A partecipare in qualità di giurato, a partire dalle semifinali, anche il testimonial della Pastry Bit Competiton Leonardo Di Carlo.

Ecco le fasi della lunga maratona della Pastry Bit Competition: Iscrizione – dal 22 gennaio al 31 marzo 2022 – https://www.dallagiovanna.it/pastry-bit-competition.

Nove gare regionali – dal 31 maggio all’8 novembre 2022, tre semifinali – dal 9 gennaio al 27 febbraio 2023, finale 1^ fase in CAST Alimenti – 5 giugno 2023, finale 2^ fase presso Molino Dallagiovanna – 9 settembre 2023.

Continua a leggere