Collegati con noi

Wine&Food

Pizza e Birra, quando un matrimonio non va mai in crisi

Pubblicata

il

Enzo Coccia

NAPOLI – Ci sono matrimoni che durano giusto il tempo di una passione leggera. Ed altri, invece, che sfidano il tempo e vanno avanti per sempre. Uno di questi, ovviamente parliamo di un contesto meramente gastronomico, riguarda la pizza e la birra. Un connubio “perfetto” che ha ispirato il maestro Enzo Coccia (nella foto) e il Ceo di KBirr, marchio partenopeo di prodotto artigianale di straordinaria fattura. Coccia ha voluto con se, per la serata alla PizzAria La Notizia 94, affidata all’organizzazione dell’impeccabile Laura Gambacorta, anche l’autrice del libro “La Birra”, Lajla Mancusi Sorrentino e il sommelier Tommaso Luongo. Gustoso il percorso, con la classica e impareggiabile margherita, la pizza con scarola, acciughe, mozzarella e nduja, la procidana e quella con mozzarella, datterini, zucchine e bottarga. Ad ogni piatto la birra, anzi la KBirr giusta: rispettivamente Natavota, Natavolta Red, Jattura, Cuore di Napoli. Per chiudere un ottimo dolce al caffè by Delisa accompagnato da una Paliata, la KBirr di dieci gradi.

Continua a leggere