Collegati con noi

Breaking News

A caccia del tartufo bianco nei boschi del Friuli

Pubblicata

il

Tartufo 300x300 wuYDtL

UDINE – Only4U, destination management company italiana specializzata in turismo esperienziale, propone una giornata unica alla ricerca di un raro tesoro, il tartufo bianco, nei boschi di latifoglie ubicati vicino a Udine, caratterizzato da sconfinati ettari di farnia e carpino bianco, aceri, querce, frassini e olmi e da un terreno fresco e profondo, ricco di aglio ursino e vicinissimo alla laguna che ne accentua la salinità.

Prima di iniziare l’avventura, un esperto darà una breve spiegazione sul prodotto da cercare e sulla tecnica da utilizzare. Successivamente, accompagnati da una guida del territorio e dai famosi “cavatori” con i loro fedeli cani, sarà possibile cercare il preziosissimo tartufo bianco, in grado di stuzzicare e appagare non solo i palati più gourmet, ma anche i curiosi di cucina e di natura e, in generale, gli amanti della buona tavola.

Il famoso tubero si consuma per lo più fresco, perché la cottura fa perdere gran parte delle qualità organolettiche e degli aromi.

Una volta terminata la caccia al tartufo, l’appuntamento sarà nella vicina Marano Lagunare, un’area di straordinaria bellezza paesaggistica che ospita una fauna e una flora unica e di grande valore naturalistico. Qui si potrà degustare il Malvasia di laguna, un bianco, fermo in purezza tipico della zona in cui viene coltivata, dal colore giallo paglierino, che spicca per eleganza e signorilità, dalle forti sensazioni floreali e sfumature esotiche.

Continua a leggere
Generated by Feedzy