Collegati con noi

Primo Piano

Dl Ristori: c’è il via libera del Consiglio dei Ministri

Pubblicata

il

ROMA – E’ durata 45 minuti la seduta del Consiglio dei Ministri che ha approvato il Decreto legge Ristori per le categorie maggiormente colpite dalle misure anti-Covid dell’ultimo Dpcm. Previste sei settimane di cassa integrazione Covid che «devono essere collocate nel periodo ricompreso tra il 16 novembre 2020 e il 31 gennaio 2021», si legge nella bozza del Decreto. Per i tamponi antigenici dai medici di base stanziati fondi per 30 mln.Eppoi voucher per biglietti spettacoli, fino al 31/1 e blocco dei pignoramenti immobiliari fino al 31 dicembre 2020.

Continua a leggere