Collegati con noi

Piemonte

Torino: Chiara Appendino non si ricandida

Pubblicata

il

TORINO – “Ho deciso di fare un passo di lato: non correrò nuovamente per la carica di Sindaca della Città di Torino. E una scelta di coerenza”. Così Chiara Appendino, sindaca uscente di Torino, annuncia su Fb la scelta di non ricandidarsi.”Mi sono candidata nel 2016 accettando delle regole e facendo della coerenza un faro della mia attività politica e amministrativa. Sono fermamente convinta che la coerenza sia un valore fondante e ad essa continuerò a tener fede”, scrive. Tra i motivi la recente condanna a 6 mesi in 1° grado.

Continua a leggere

Campania

Serie A: il Napoli asfalta la Juve e vince in rimonta 2-1

Pubblicata

il

gol Koulibaly

NAPOLI – Allo stadio “Diego Armando Maradona”  un grande Napoli batte in rimonta la Juventus 2-1. Ed è nuovamente lui a punire la Juventus, Kalidu Koulibaly che segna il 2-1 a fine di un secondo tempo in cui i bianconeri non si sono mai affacciati nell’area del Napoli. Una nuova battuta d’arresto per i bianconeri che segna la prima crisi della nuova era Allegri. Il Napoli era partito bene, ma è la Juventus ad andare in vantaggio con Morata che al 10′ sfrutta un grave errore di Manolas. Il Napoli non reagisce subito, ma poi si scrolla di dosso l’erroraccio e applica una grande pressione, ma i bianconeri si difendono ordinati e contengono bene gli slanci partenopei premiati da Politano che ribadisce in rete un tiro di Insigne (57′).Al 73’infortunio al ginocchio proprio per Insigne. All’86’complice Kean raddoppia Koulibaly che insacca di testa. Non pervenuta la reazione juventina e partenopei a punteggio pieno in classifica e soprattutto vincitori di un match che hanno quasi sempre dominato.

IL TABELLINO

NAPOLI-JUVENTUS 2-1
Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (45′ st Malcuit); Anguissa, Fabian Ruiz; Politano (27′ st Lozano), Elmas (1′ st Ounas), Insigne (28′ st Zielinski); Osimhen (45′ st Petagna). A disp.: Idasiak, Marfella, Rrahmani, Zanoli, Juan Jesus. All.: Spalletti
Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Pellegrini (13′ st De Ligt); McKennie (27′ st Ramsey), Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski, Morata (37′ st Kean). A disp.: Pinsoglio, Perin, Rugani, De Winter, Miretti, Soule. All.: Allegri
Arbitro: Irrati
Marcatori: 10′ Morata (J), 12′ st Politano (N), 40′ st Koulibaly (N)
Ammoniti: Elmas (N), Locatelli (J), Lozano (N)
Espulsi: –
Note: – –

Continua a leggere

Piemonte

Cristiano Ronaldo: fuga nel passato, ufficializzato nel Manchester united

Pubblicata

il

cristiano ronaldo mutd

MANCHESTER – Fine del romanzo a puntate sul futuro di Cristiano Ronaldo con un risvolto che ha del clamoroso: CR7 infatti torna dopo 12 anni al Manchester Utd, il City si è tirato indietro.L’ufficialità arriva con un post sul profilo ufficiale dei ‘red devils’: “Welcome home” (bentornato a casa). CR7 firmerà un biennale da 25mln a stagione, non resa nota, per ora, la cifra pattuita fra Juve e Utd per liberarlo. Giovedì sera sembrava fatta con il Manchester City, poi la svolta clamorosa (secondo una indiscrezione Bbc) e l’annuncio dello Utd, squadra di CR7 dal 2003 al 2009.

Continua a leggere

Campania

Napoli batte Juventus 1-0 con il gol numero 100 di Insigne

Pubblicata

il

NAPOLI – Il Napoli torna alla vittoria in campionato ed in un solo colpa si vendica della Juventus che l’aveva battuto nella finale di Super Coppa. Ai partenopei basta l’1-0 del rigore battuto da Insigne nel primo tempo per un fallo vistoso di Chiellini in area. Juventus arrembante nel secondo tempo, ma attacco sterile. Deludente CR7 che non riesce a segnare, va vicino al goal ma sulla sua strada trova un grande Meret. Ma veniamo alle azioni salienti. Manata in pieno viso di Chiellini a Rrahmani, Doveri al Var e decreta ilrigore: Insigne spiazza Szczesny (31′). Per il capitano gol numero 100 in maglia azzurra. Ripresa. Meret salva su Ronaldo (occasione sprecata) e devia in angolo la botta di Chiesa. La preme ma sbatte ancora sul n.1 del Napoli,che si oppone di piede a CR7 e Morata. Appena largo il destro di Chiesa. I partenopei, a fatica, restano in piedi.

IL TABELLINO
NAPOLI-JUVENTUS 1-0
Napoli (4-2-3-1): Meret 7,5; Di Lorenzo 6, Rrahmani 7, Maksimovic 6,5, Mario Rui 6; Bakayoko 6,5, Zielinski 5,5 (19′ st Elmas 5,5); Politano 5,5 (20′ st Fabian Ruiz 6), Insigne 7 (42′ st Lobotka sv), Lozano 6,5; Osimhen 5 (30′ st Petagna 6). A disp.: Ospina, Contini, Zedadka, Costanzo, Cioffi. All.: Gattuso 6,5
Juventus (4-4-2): Szczesny 6; Cuadrado 5 (1′ st Alex Sandro 5,5), De Ligt 6, Chiellini 5, Danilo 6; Bernardeschi 5,5 (18′ st McKennie 5,5), Bentancur 5,5 (27′ st Kulusevski 5,5), Rabiot 6, Chiesa 6,5; Morata 5,5, Ronaldo 6. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Bonucci, Demiral, Di Pardo, Frabotta, Fagioli, Peeters. All.: Pirlo 5,5
Arbitro: Doveri
Marcatori: 31′ rig. Insigne (N)
Ammoniti: Di Lorenzo (N), Chiellini (J), Cuadrado (J), Bakayoko (N)
Espulsi: –
Note: –

Continua a leggere

Primo Piano