Collegati con noi

Campania

Calcio: il Napoli perde a Verona 3-1 e tocca il fondo

Pubblicata

il

VERONA – Forse è il momento più buio del Napoli targato Gattuso. La sconfitta in rimonta dei veneti oggi al Bentegodi contro il Verona indomito potrebbe portare la società anche a sostituire il tecnico calabrese che purtroppo tecnicamente sta dimostrando grosse lacune ripetendo sempre gli stessi errori. Ed i tifosi insorgono sui social chiedendo a De Laurentiis di mandare via Gattuso già questa sera. Eppure la partita si era messa subito bene per il Napoli a segno dopo 10 secondi dall’avvio con Lozano furbo su un errore di Dimarco. Poi i partenopei hanno anche sfiorato nei primi 20 minuti per ben due volte il raddoppio. Ma a metà fine primo tempo il Veronna si riprende ed il Napoli sparisce dal campo. Ma al ’34 in contropiede dopo una dormita a centro campo di Di Lorenzo il Verona pareggia con Dimarco che si fa perdonare lo svarione nel vantaggio del Napoli. Secondo tempo e il Napoli resta praticamente negli spogliatoi e l’allenatore non ha il coraggio di fare i campi opportuni. Al ’16 azione di contropiede del Verona, Bakayoko si fa superare senza alcun problema da Barak e non riesce neanche a provare un minimo contrasto. Barak trova l’angolino giusto e insacca con Meret che sta a guardare. Il terzo gol se lo porta sulla coscienza Mertens che sbaglia clamorosamente servendo un giocatore avversario, poi ci mette lo zampino anche Meret incerto sulla parata successiva ed infine insacca di testa Zaccagni lasciato tutto solo dalla difesa del Napoli. 3-1 sacrosanto, Napoli inguardabile che dopo la sconfitta in Supercoppa con la Juve perde ancora e con una prestazione pessima.

IL TABELLINO

VERONA-NAPOLI 3-1

Verona (3-4-2-1): Silvestri 6,5; Dawidowicz 6,5, Gunter 6 (31′ st Lovato 6,5), Dimarco 6,5 (11′ st Magnani 6); Faraoni 6, Ilic 7, Tameze 6,5, Lazovic 6,5; Barak 8, Zaccagni 6,5 (38′ st Bessa sv); Kalinic 5 (11′ st Di Carmine ). All.: Juric 7. A disp.: Berardi, Cetin, Amione, Ruegg, Danzi, Salcedo, Colley, Favilli.

Napoli (4-2-3-1): Meret 4; Di Lorenzo 4, Maksimovic 4, Koulibaly 5,5, Hysaj 5; Demme 6 (20′ st Politano 5,5), Bakayoko 4 (38′ st Lobotka sv); Lozano 6,5, Zielinski 5 (38′ st Elmas sv), Insigne 4,5 (15′ st Mertens 4,5); Petagna 5,5 (20′ st Osimhen ). All.: Gattuso 3. A disp.: Ospina, Contini, Manolas, Rrahmani, Mario Rui, Ghoulam, Llorente.

Arbitro: Fabbri

Marcatori: 1′ pt Lozano (N), 34′ st Dimarco (V), 16′ st Barak (V), 34′ st Zaccagni (V)

Ammoniti: Magnani, Zaccagni, Juric (V), Demme, Di Lorenzo, Koulibaly (N)

Espulsi: –

Continua a leggere