Collegati con noi

Campania

La mia valigia, il nuovo singolo di Emilio Carrino dal 30 ottobre sulle piattaforme digitali

Pubblicata

il

NAPOLI – Venerdì 30 ottobre esce sulle piattaforme streaming e in digital download “La mia valigia” il nuovo singolo del cantautore Emilio Carrino prodotto da Giuseppe Spinelli su etichetta Saar Records, che anticipa l’album omonimo di inediti in uscita a dicembre.
Nella stessa data, alle 12, sarà disponibile il videoclip del brano, diretto dal regista Claudio D’Avascio: youtu.be/O0Ii23lUAo8
Ad un anno dalla pubblicazione del primo singolo “Talking to the moon”, torna sulle scene musicali il giovane cantautore dalla voce nera, che unisce nei suoi brani la musica d’autore italiana al pop internazionale.
Il brano, scritto dallo stesso Carrino, racconta l’entusiasmante viaggio dell’artista alla scoperta di sé stesso. Un messaggio di speranza in un crescendo emotivo che mette in risalto le sue doti vocali mentre invita tutti a ricercare la felicità, ognuno attraverso il proprio cammino.
“La mia valigia è una canzone molto personale e importante, descrive esattamente il mio modo di vivere la vita, con positività e soprattutto con consapevolezza. La valigia è il simbolo di tutte le esperienze vissute, un vero e proprio bagaglio da utilizzare per affrontare il futuro, con le spalle larghe e forti. Questo progetto musicale nasce per condividere le mie canzoni, per essere identificato con un disco, e non solo con l’esperienza del live che mi ha rappresentato finora – racconta il cantautore napoletano – ll brano descrive l’eterna lotta fra cuore e ragione, la ricerca della felicità, l’importanza dei ricordi e la riscoperta di sè stessi”.
Musicalmente il brano si inserisce nel filone del cantautorato italiano, ricalcando le sonorità di artisti attuali come Levante o Niccolò Fabi. L’arrangiamento di Giuseppe Spinelli, come ha dichiarato lo stesso autore, è stato pensato per ricordare il suono di una locomotiva in viaggio, sia attraverso le chitarre acustiche sia attraverso la batteria.
Emilio Carrino nasce nel 1992 a Napoli. Inizia ad appassionarsi di musica fin da bambino e a 20 anni intraprende la sua avventura musicale entrando a far parte del Coro Giovanile del Teatro San Carlo e del Napoli City Choir, giovani voci dirette dal Maestro Carlo Morelli, con cui si è esibito sul territorio regionale e nazionale in più di 400 concerti e, più di recente, con lo spettacolo “That’s Napoli Live Show”. Nel 2013 vince il premio della critica “Volto nuovo” durante la finale del Festival di Castrocaro in onda su Rai 1, alla quale partecipa con il suo primo inedito, “Lo sterile ricordo di noi due”, scritto insieme ad Antonio Funaro. Nello stesso anno, apre i concerti di Alexia ed Alan Sorrenti. Nel 2014 arriva in finale al San Jorio Festival ad Asti, al Giovani Suoni a Napoli, e in semifinale al Botticino Music Festival a Brescia. Partecipa alle Blind Auditions di The Voice of Italy in onda su Rai 2. Nel 2016 firma con il Maestro Morelli le musiche del musical “Change – Napoli Cambia”, sold out al Teatro Politeama di Napoli, a cui partecipa da attore protagonista. Firma il brano “Un mondo a più colori”, con cui si esibisce nell’Auditorium Rai di Napoli durante il concerto del Coro Giovanile del Teatro San Carlo organizzato da “Libera contro le mafie”. Il brano è diventato lo slogan dell’intera manifestazione. Due anni dopo, nel 2018, è uno dei volti del progetto “Santi di Periferia – L’impossibile non esiste” insieme a Piero Pelù, al Maestro Morelli e ad altri giovani artisti napoletani. Nel 2019 intraprende un progetto cantautorale, con il primo singolo “Talking to the moon” pubblicato il 28 novembre con etichetta Saar Records. Nello stesso periodo pubblica anche l’EP “A Merry Emi Xmas” con le sue versioni di alcuni classici brani natalizi. A giugno 2020 è stato presente con “Talking to the moon” nella VIRAL 50 di Spotify Italia, catturando l’attenzione della stampa locale e dei media specializzati.

Continua a leggere

Campania

Appalti in ospedale e camorra, 40 misure cautelari eseguite dalla polizia a Napoli

Pubblicata

il

NAPOLI – Dalle prime ore dell’alba di oggi, la Polizia di Stato su delega della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia -, sta eseguendo un’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di oltre 40 persone, alcune appartenenti all’Alleanza di Secondigliano, altri pubblici ufficiali ed imprenditori, coinvolti nell’alterazione di gare di appalto ospedaliere, estorsioni alle ditte operanti presso le predette strutture: servizio di trasporto ammalati, onoranze funebri, imprese di costruzione, imprese di pulizie.

Continua a leggere

Campania

Whirlpool: Sgambati (Uil), «importante il sostegno del sindaco Manfredi alla vertenza»

Pubblicata

il

manfredi sgambi2jpg
Il neosindaco di Napoli Gaetano Manfredi a colloquio con la delegazione di sindacati e lavoratori della Whirlpool

NAPOLI – “Apprezziamo profondamente la disponibilità del sindaco di Napoli che già dal primo giorno del suo insediamento aveva utilizzato parole di sostegno per la vertenza Whirlpool, adesso con l’incontro di stamattina, a Palazzo san Giacomo,  ha confermato la sua massima attenzione su questa battaglia importantissima”, è quanto ha dichiarato Giovanni Sgambati, segretario generale della UIL Campania, a margine dell’incontro di Cgil Cisl Uil, insieme alle categorie dei metalmeccanici, col neo sindaco Gaetano Manfredi.

“Queste ore sono cruciali per trovare una soluzione adeguata per le lavoratrici e i lavoratori della Whirlpool di Napoli senza passare per i licenziamenti, continua Sgambati, e il pressing che stiamo attuando ci deve portare lunedì prossimo ad una decisione da parte del Governo che confermi tale volontà. È bene che si sappia che difendere lo stabilimento e l’attività produttiva di via Argine è fondamentale anche perché non possiamo più permetterci quella deriva, troppe volte fallimentare, dei processi di reindustrializzazione.”

“Napoli non molla”, continua il leader della UIL Campania, non è solo uno slogan che ci ha accompagnati per più di due anni, ma deve tradursi di fatto in una forte coesione tra istituzioni, sindacati e lavoratori.”

Continua a leggere

Campania

L’ottava del Napoli. Batte il Torino 1-0 e guida ancora la serie A

Pubblicata

il

Viktor Osimhen esulta dopo il goal segnato al Torino - foto di Vincenzo Di Monda
L'esultanza di Osimhen dopo il goal vittoria contro il Torino - foto di Vincenzo Di Monda

NAPOLI – Ottava vittoria per il Napoli di Spalletti in serie A che batte 1-0 un coriaceo Torino, mai veramente pericoloso, ma comunque che ha fatto una buona prestazione di fronte ad un Napoli sfortunato in vari episodi ed anche sciupone. Al 26′ Insigne si fa bloccare un rigore da Milinkovic-Savic.Nella ripresa prima annullato un gol a Di Lorenzo (57′),poi c’è il palo di Lozano (62′). Gran parata di Ospina su Brekalo (65′) che al 70′ spreca tutto da buona posizione. Nel finale ci pensa Osimhen a sbloccare il match con un imperioso stacco aereo che vale l’1-0 (81′) dopo una giocata fantastica di Mertens. È il goal vittoria.

Continua a leggere

Primo Piano