Collegati con noi

Campania

Calcio: il Napoli in 10 uomini per 70 minuti batte il Venezia 2-0

Pubblicata

il

Il goal su rigore del Napoli

NAPOLI – Buona la prima per il Napoli di Spalletti che in dieci contro undici batte 2-0 il Venezia. Rosso decisamente spropositato a Osimhen (23′ manata a Heymans). Due rigori per i partenopei: Insigne sbaglia al 57′ ma fa centro al 62′. Palo di Forte, il Napoli si salva e chiude la partita con Elmas al 72′.

IL TABELLINO
Napoli batte Venezia 2-0 (0-0)

NAPOLI (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Ruiz (26′ st Gaetano), Lobotka, Zielinski (35′ pt Elmas), Politano (26′ st Lozano), Osimhen, Insigne (39′ st Petagna). (25 Ospina, 12 Marfella, 2 Malcuit, 59 Zanoli, 5 Juan Jesus, 13 Rrahmani, 15 Palmiero, 23 Ounas). All.: Spalletti.

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa, Ebuehi (5′ st Svoboda), Caldara, Ceccaroni, Molinaro, Peretz (29′ st Galazzi), Fiordilino (18′ st Tessmann), Heymans (29′ st Dezi), Johnsen, Forte, Di Mariano (18′ st Sigurdsson). (12 Lezzerini, 28 Schnegg, 34 Bruno, 23 Karlsson, 19 Bjarakason). All.: Zanetti. Arbitro: Aureliano di Bologna. Reti: nel st 16′ Insigne (rig.), 27′ Elmas. Angoli: 2-2. Recupero: 2′ e 3′.

Espulsi: Osimhen (23′ pt) per fallo su Heymans. Ammoniti: Fiordilino, Caldara, Heyman, Ebuehi, Forte, Ruiz, Ceccaroni, Tessmann per gioco scorretto; Spalletti per proteste.

Continua a leggere