Collegati con noi

Sport

L’Atalanta sbanca il “Maradona” e vince 3-2 contro un Napoli decimato

Pubblicata

il

Schermata 2021 12 04 alle 22.59.53

NAPOLI – Una sconfitta quasi annunciata che per poco invece poteva anche trasfromarsi in un trionfo peri ragazzi di Spalletti, quelli “sopravvissuti” ai tanti infortuni subiti nelle ultime due partite.  Ma quando la coperta è troppo corta come quella del Napoli che questa sera non aveva ben cinque titolarissimo come Insigne, Fabian Ruiz, Koulibaly, Osimhen e Anguissa, vincere contro questa Atalanta è proprio un’impresa. I partenopei che erano riusciti anche a rimontare dopo i primi 47 minuti l’1-0 iniziale dell’Atalanta, poi si sono fatti raggiunere ed alla fine hanno perso match e testa della classifica. Ora sono terzi ad un punto dall’Inter e due dal Milan. Passano 7′ e Malinovskyi a volo porta avanti i nerazzurri, servito da Zapata che però aveva controllato con una mano. Nè l’arbitro Mariani, nè il Var stranamente si accorgono di nulla ed il goal viene convalidato. Pari Napoli: cross Malcuit,sponda Mertens,centro Zielinski al secondo tentativo (40′). In avvio di ripersa Mertens raddoppia su invito di Malcuit (47′).Reazione Atalanta:palo di Zapata, rigore “annullato” dal Var, pari di Demiral (66′), sorpasso Freuler (71′) dopo un’azione che ha praticamente ubriacato centrocampo e difesa del Napoli. Inutili le sostituzioni, anche se il Napoli in pieno recupero va vicino al pareggio ma soprattutto Petagna goffamente spreca davanti alla porta.

IL TABELLINO
NAPOLI-ATALANTA 2-3
Napoli (3-4-3):
Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus; Malcuit (40′ st Politano), Lobotka (10′ st Demme), Zielinski, Mario Rui; Lozano (22′ st Petagna), Mertens (22′ st Ounas), Elmas.
A disp.: Meret, Marfella, Ghoulam, Manè. All.: Spalletti
Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta (1′ st Hateboer), de Roon, Freuler, Maehle (37′ st Djimsiti); Pessina (10′ st Ilicic), Malinovskyi (29′ st Pasalic); Zapata (37′ st Muriel).
A disp.: Rossi, Sportiello, Koopmeiners, Pezzella, Scalvini, Miranchuk, Piccoli. All.: Gasperini
Arbitro: Mariani
Marcatori: 7′ Malinovskyi, 40′ st Zielinski (N), 2′ st Mertens (N), 21′ st Demiral (A), 26′ st Freuler (A)
Ammoniti: Rrahmani, Malcuit, (N); Malinovskyi, Pasalic, Djimsiti (A)
Espulsi:

Continua a leggere