Collegati con noi

Campania

Serie A: il Napoli asfalta la Juve e vince in rimonta 2-1

Pubblicata

il

gol Koulibaly

NAPOLI – Allo stadio “Diego Armando Maradona”  un grande Napoli batte in rimonta la Juventus 2-1. Ed è nuovamente lui a punire la Juventus, Kalidu Koulibaly che segna il 2-1 a fine di un secondo tempo in cui i bianconeri non si sono mai affacciati nell’area del Napoli. Una nuova battuta d’arresto per i bianconeri che segna la prima crisi della nuova era Allegri. Il Napoli era partito bene, ma è la Juventus ad andare in vantaggio con Morata che al 10′ sfrutta un grave errore di Manolas. Il Napoli non reagisce subito, ma poi si scrolla di dosso l’erroraccio e applica una grande pressione, ma i bianconeri si difendono ordinati e contengono bene gli slanci partenopei premiati da Politano che ribadisce in rete un tiro di Insigne (57′).Al 73’infortunio al ginocchio proprio per Insigne. All’86’complice Kean raddoppia Koulibaly che insacca di testa. Non pervenuta la reazione juventina e partenopei a punteggio pieno in classifica e soprattutto vincitori di un match che hanno quasi sempre dominato.

IL TABELLINO

NAPOLI-JUVENTUS 2-1
Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (45′ st Malcuit); Anguissa, Fabian Ruiz; Politano (27′ st Lozano), Elmas (1′ st Ounas), Insigne (28′ st Zielinski); Osimhen (45′ st Petagna). A disp.: Idasiak, Marfella, Rrahmani, Zanoli, Juan Jesus. All.: Spalletti
Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Pellegrini (13′ st De Ligt); McKennie (27′ st Ramsey), Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski, Morata (37′ st Kean). A disp.: Pinsoglio, Perin, Rugani, De Winter, Miretti, Soule. All.: Allegri
Arbitro: Irrati
Marcatori: 10′ Morata (J), 12′ st Politano (N), 40′ st Koulibaly (N)
Ammoniti: Elmas (N), Locatelli (J), Lozano (N)
Espulsi: –
Note: – –

Continua a leggere